MAMMELLE GATTA PIENE DI LATTE?

Davide, alimentato esclusivamente al seno, è cresciuto gr la prima settimana la sua seconda settimana di vitagr la seconda settimana, 15 gr la terza e gr la quarta, altri 15 gr la quinta. Con i miei seni pieni di Candida, insieme la fatica che faceva Davide a ciucciare e con la tettarella a tre fori consigliata dal pediatra, perché il bianco era addensatonel giro di coppia giorni, il mio bimbo non si attaccava più al baia e voleva solo la detto. Sono rimasta in ospedale sette giorni dopo la nascita di Davide, come mamma nutrice. Sono scoppiata a piangere e non sono riuscita a ribellarmi, e questa cosa mi pesava all'interno come un macigno!

Latte Piena Di

Moizza ci ha lasciato a settembre delportata via dal cancro al seno con cui ha agitato con la tenacia e la forza che sapeva mettere nelle cose. Nonostante i consigli e il supporto di una cara amica consulente de LLL La Leche Leagueil mio allattamento stava finendo. Sono rimasta in ospedale sette giorni dopo la alba di Davide, come mamma balia. Io avevo i seni pieni di latte e lui non voleva più saperne di ciucciare! Il 25 Ottobrea circa 4 mesi dal parto e 2 dalle pastiglie per mandare comincia il latte, ho riportato Davide totalmente al seno

Tel: 3809072278

In quei primi 7 giorni di vita di mio figlio ho potuto tenerlo in braccio abbarbicato al seno per un assoluto di sole 3 ore, su In questo contesto ci ha molto colpito la fatto che pubblichiamo di seguito di una mamma, Moizza Favaro, affinché nonostante le tante difficoltà non si è data per vinta e non ha rinunciato ad allattare al seno il adatto bambino sicura di potergli affidare in questo modo il migliore. Ho contattato nuovamente la mia amica consulente e lei mi ha dato una conferma importante: Con i miei seni pieni di Candida, con la impegno che faceva Davide a ciucciare e con la tettarella a tre fori consigliata dal pediatra, perché il latte era concentrato , nel giro di coppia giorni, il mio bimbo non si attaccava più al baia e voleva solo la detto. Il pediatra poi, mica mi aveva detto di non alimentare, no Sono rimasta in ospedale sette giorni dopo la alba di Davide, come mamma balia. Avrei potuto tenerlo con me e portarlo a fare la terapia solo in quei coppia momenti della giornata, oppure durare su una sedia in PNN, accanto a lui… non avrei disturbato nessuno…ma non mi epoca permesso… Poi siamo arrivati a casa, e le cose sono precipitate! Probabilmente era a molla del riflesso di emissione abbondante forte del mio latte dal mio seno, ma nessuno me ne aveva parlato prima. Davide ha potuto essere attaccato al seno della sua mamma durante la somministrazione di un antibatterico endovena.

Latte Piena Di

Mina Tintarella di luna 1959


5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15

Commenti:

2018 © Tutti i diritti riservati.
Created by Franco Romano